Gaffe clamorosa alla giornata Anmil: il palco senza pedana per i disabili

PADOVA. Tutte le vittime degli incidenti sul lavoro sono state ricordate ieri nella 63° giornata nazionale delle vittime incidenti sul lavoro organizzata dall’Anmil locale. Dopo la messa agli Eremitani, i partecipanti sono arrivati in municipio, preceduti dalla banda musicale di Sant’Andrea di Campodarsego. Hanno deposto una corona d’alloro sulla lapide che ricorda le vittime e hanno preso posto nel cortile di Palazzo Moroni, dove ai piedi della scalinata era stato approntato il palco, per il saluto del presidente Anmil Stelio Bianchin e delle autorità.
E qui la clamorosa gaffe: il palco era sopraelevato e per raggiungerlo il presidente Bianchin, costretto su una sedia a rotelle, ha dovuto ricorrere all’aiuto di qualche volontario: non era stata prevista, infatti, alcuna pedana. Sorretto dai volontari si è alzato in piedi e la sua sedia a rotelle è stata issata.

da Il Gazzettino del 14-10-2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...