San Marino è destinazione d’eccellenza europea EDEN 2013

SAN MARINO. Mercoledì 30 ottobre una delegazione composta dai rappresentanti della Segreteria di Stato per il Turismo e del Consorzio San Marino 2000 si recherà a Roma per ricevere il prestigioso riconoscimento “Destinazione d’eccellenza 2013” ottenuto grazie al progetto dedicato al turismo accessibile.
La cerimonia nazionale di premiazione si terrà nella Sala Monumentale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, alla presenza del Sottosegretario di Stato al Turismo Dott.ssa Simonetta Giuliani. Durante la cerimonia verrà diffusa la pubblicazione sulle destinazioni d’eccellenza 2013, tra cui è stata inserita per la prima volta nella storia del Progetto EDEN – Destinazioni Europee di Eccellenza – la Repubblica di San Marino.
I riconoscimenti per la Repubblica di San Marino verranno consegnati al Segretario al Turismo On.le Teodoro Lonfernini e al Direttore del Consorzio San Marino 2000 Mahena Abbati, che ha ideato e curato insieme allo staff del Consorzio stesso il progetto “San Marino per Tutti”.
Il Comitato italiano di valutazione ha esaminato lo scorso mese di giugno le 50 candidature pervenute tra cui il progetto del Consorzio San Marino 2000 e, pur non potendolo inserire in concorso non essendo San Marino Stato membro della UE, lo ha però premiato ritenendolo estremamente valido ed assegnandogli una “menzione speciale” nominandolo tra i primi classificati del premio a livello italiano con la seguente motivazione:
“Il Comitato Nazionale di Valutazione ha ritenuto di selezionare, sia pure fuori concorso e in aggiunta alle destinazioni italiane finaliste, anche San Marino, per la valenza eccezionale delle azioni svolte a favore di un turismo per tutti. Si tratta di iniziative di eccellenza, che meritano di essere conosciute a livello europeo e internazionale”.
Con il riconoscimento ufficiale San Marino entra a fare parte della rete nazionale ed europea delle destinazioni EDEN fregiandosi del titolo “Destinazione europea di eccellenza 2013”.
Il progetto ha avuto il supporto economico e professionale da parte di aziende private come l’Ente Cassa di Faetano, Fotonica, Studio AG, Elledue Assistenza Linguistica e della Segreteria di Stato per il Turismo e dell’Ufficio del Turismo. Ha inoltre potuto contare sul prezioso contributo tecnico del Comitato Paralimpico Sammarinese e dell’associazione Attiva-mente, nello spirito imprescindibile dello slogan “niente su di noi senza di noi”, che è stato il filo conduttore della redazione della prima Convenzione internazionale sui diritti dei disabili approvata dall’Assemblea generale dell’ONU il 13 dicembre 2006.
Il tema del turismo accessibile in questi ultimi anni è diventato un tema fondamentale nel mondo del turismo e moltissimi Stati si stanno adeguando e anche i principali tour operator stanno promuovendo le destinazioni accessibili e diverse Organizzazioni internazionali tra cui l’OMT dedicheranno a questo tipo di turismo sempre maggior interesse.

daSan Marino Fixing del 29-10-2013

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...