Barriere, si prepara la mappa

Dopo il sopralluogo si studieranno i correttivi con architettura e segnaletica. Dai tecnici ai bambini, tutti in delegazione per segnalare le vie impossibili.

PORDENONE. Partirà domani, la prima fase, quella di analisi del territorio, per la stesura del Piano di eliminazione delle barriere architettoniche che l’amministrazione comunale ha predisposto con la collaborazione della Direzione Salute della Regione, tramite dell’Area welfare dell’Ass della Bassa Friulana.
Il gruppo di lavoro sorto nei mesi scorsi, composto da rappresentanti di Auser, Consiglio comunale dei ragazzi, Associazioni disabili, Ambito socio assistenziale, Azienda sanitaria 6, tecnici del Comune e dell’Ass 5, effettuerà una ricognizione puntuale su alcune strade, slarghi e percorsi, evidenziando le eventuali carenze che impediscono la mobilità anche a persone con handicap fisici.
Un ulteriore passo avanti di un’importante esperienza di partecipazione che vede coinvolti numerosi soggetti, in rappresentanza delle parti sociali della comunità. Tutto è cominciato con il coinvolgimento dell’amministrazione nel progetto regionale Ladi, un laboratorio di sperimentazione rivolto all’accessibilità, alla domotica e all’innovazione degli spazi e degli edifici pubblici, portato avanti dalla Regione. Il primo momento è stata la conferenza sul tema della città accessibile e inclusiva, durante la quale è stato presentato il progetto Peba, quindi la costituzione del gruppo di lavoro e l’organizzazione delle procedure operative per il percorso di analisi del territorio e ora l’avvio delle operazioni pratiche, partendo da uno studio del 2005 elaborato dall’allora consigliere Stefano Bottecchia, rimasto per troppi anni nel cassetto.
Certamente non sarà un lavoro facile, ma tutti sono motivati e determinati ad intraprendere questo progetto, consapevoli che sarà anche necessario progettare e mettere in atto tutte le relative soluzioni al fine di concretizzare quanto emerso da questa fase di analisi.

da Il Gazzettino del 30-10-2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...