Basket in carrozzina, Briantea cerca il primo trofeo in Supercoppa contro il Santa Lucia

Appuntamento sabato a Palermo. In campionato il Santa Lucia è primo in classifica proprio davanti alla Briantea
La Unipol Cantù cerca il primo trofeo stagionale, la Supercoppa, che si assegna a Palermo. I Campioni d’Italia e detentori della Coppa Italia avranno di fronte ancora una volta il Santa Lucia Roma (battuto nella finale scudetto e in coppa), primo in classifica proprio davanti alla Briantea. E’ la XIII Supercoppa (prevista una differita su Rai Sport nei prossimi giorni), vinta lo scorso anno da Sassari proprio sul Santa Lucia, che l’ha conquistata già tre volte la Supercoppa (la più recente nel 2011), mentre la Unipol non compare nell’albo d’oro di questo trofeo. Briantea – I canturini sono stati gli autentici dominatori della passata stagione, chiusa con i successi in campionato (vittoria per 2-0 nella serie finale contro il Santa Lucia nello scorso maggio), in Coppa Italia (il 19 marzo battuto sempre il Santa Lucia 59-50) e nella Vergauwen Cup (vittoria nel derby tutto italiano contro l’Anmic Sassari). In questo campionato la Briantea è stata sconfitta solo una volta nelle prime quattro partite e proprio nella trasferta di Roma contro il Santa Lucia lo scorso 28 ottobre (58 a 44 il finale). La squadra di Malik Abes ha la migliore difesa della Serie A1 (con una media di 42 punti subiti a partita) e il secondo miglior attacco dopo Porto Torres (64 punti realizzati a partita). Miglior marcatore in questo inizio di stagione è Andre Bienek con 14,7 punti di media.

SANTA LUCIA. I romani partecipano a questa edizione della Supercoppa Italiana in quanto finalisti della passata Coppa Italia. La scorsa stagione ha visto la squadra di Carlo Di Giusto sfiorare anche il successo in campionato e nella coppa europea più prestigiosa (sconfitta in finale di Champions Cup contro il Galatasaray 71 a 50 lo scorso 5 maggio). In questo inizio di stagione il Santa Lucia è ancora imbattuto dopo quattro giornate e si trova solo in testa alla classifica. Sono 46 i punti di media concessi agli avversari (terza miglior difesa), mentre in avanti i romani realizzano 58 punti a gara (quarto miglior attacco). Tra i più prolifici il neo-acquisto Adolfo Damian Berdun, che all’esordio nella trasferta contro la Polisportiva Nordest ha messo a segno 20 punti. Prestigio – “Non è il trofeo in sé a rendere importante e attesa questa sfida, ma il prestigio dei nostri avversari – ha commentato il coach di Cantù, Malik Abes –. Le partite più belle sono quelle giocate contro grandi squadre e Roma è una di queste. Abbiamo studiato molto i nostri errori, abbiamo anche cercato di migliorarci. Ora sarà il campo a dire la sua. Già prima del fischio d’inizio, ciò che conta è il fatto di avere questo grande evento in Sicilia, è una prima assoluta. Speriamo che la nostra partita rappresenti innanzitutto la migliore promozione possibile al basket in carrozzina, per far crescere il movimento paralimpico e avere presto una squadra siciliana in Serie A”. Palermo – La Supercoppa Italiana 2013 si giocherà infatti al PalaUditore di Palermo, struttura da circa 2.000 posti a sedere, ed è la prima volta che un trofeo ufficiale della Fipic, la Federazione pallacanestro in carrozzina, si assegna in terra siciliana, una delle regioni in cui il movimento del basket in carrozzina è in maggiore crescita, con ben tre squadre iscritte ai campionati nazionali: le neonate CUS Catania e ASD A Ruota Libera Castelvetrano e il Panormus Palermo, organizzatore dell’evento di sabato.

di Claudio Arrigoni

La Gazzetta dello Sport del 16-11-2013

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...