«Le mani per creare» Simposio per non vedenti

MASSA CARRARA. «Le mani per creare». Le opere realizzate nel corso del primo simposio di scultura con artisti non vedenti che si è svolto la scorsa estate in città all’interno del laboratorio Pemart, saranno nuovamente esposte al museo del Marmo, fino a sabato, 14 dicembre (apertura dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14. 30 alle 17). La decisione è stata presa dall’assessorato alla Cultura per aderire alla «Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità» che ricorre nel mese di dicembre. In viale XX Settembre saranno così esposte le opere «Serena» di Felice Tagliaferri, «Dolcezza: come vedo un amico» di Manuela Benvenuti, «Amore di pescespada» di Rinaldo Lombardo, «San Francesco» di Andrea Bianco, «Ai nostri politici» di Silvia Galli e «Testa di mio padre» di Rossella Frittelli. Il Simposio per artisti non vedenti era stato organizzato dalla Chiesa dell’Arte di Bologna, una scuola di scultura tesa allo sviluppo delle potenzialità delle persone diversamente abili nel campo delle arti plastiche, dagli Studi Pemart della ditta Petacchi, dal Comune di Carrara, con l’Istituto del Marmo «Tacca».

da La Nazione del 10-12-2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...