Addio alle barriere architettoniche

SACILE. Si è conclusa a Sacile la prima fase del percorso partecipato avviato dall’amministrazione comunale, con il supporto tecnico dell’Area welfare di comunità dell’Azienda sanitaria 5 Bassa friulana, per giungere alla definizione di un piano per l’eliminazione delle barriere architettoniche. Sopralluoghi, raccolta dati e informazioni hanno visto impegnati e coinvolti numerosi soggetti: l’Ambito socio-sanitario, l’Ass 6, il Forum famiglia, il gruppo Pedibus, l’Associazione paraplegici e tetraplegici, il consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi, tecnici comunali. I risultati di questa prima fase saranno portati lunedì all’attenzione della competente commissione consiliare permanente. A presentare la relazione sarà l’assessore Francesco Scarabellotto. In questa prima fase di analisi sono state monitorate alcune parti di città ritenute prioritarie dal gruppo di lavoro vista la presenza di scuole, ospedale, edifici comunali, poste, fermate di autobus extraurbani, parcheggi. L’attenzione è stata rivolta in particolare alle criticità riscontrate durante i sopralluoghi. Tutte le indicazioni raccolte sono state riassunte e inserite in un programma informatico appositamente elaborato per questa esperienza. L’obiettivo è di fornire un supporto a progettisti e tecnici rispetto agli aspetti dell’accessibilità di edifici o spazi aperti, sia pubblici sia privati. Il prossimo passo sarà la condivisione con il consiglio comunale della fase successiva del progetto “Sacile città accessibile, inclusiva, intelligente”.(m.mo.)

da Il Messaggero Veneto del 18-01-2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...