Museo archeologico di Cavriana: vietato non toccare

MANTOVA. Il Museo archeologico dell’Alto Mantovano di Cavriana sabato inaugurerà la nuova sezione natralistica, dono dei fratelli Cortesi in memoria del padre che aveva raccolto una ricca collezione di minerali, fossili e conchiglie da tutto il mondo. Il museo con sede a Villa Mirra è molto attento alla parte didattica, rivolta anche ai non vedenti. Ci sono così riproduzioni di ciotole, frammenti di anfore e altro materiale archeologico che si possono toccare. Anzi è “vietato non toccare”,

da La Gazzetta di Mantova del 28-01-2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...