Un contributo di Stato per fare avere il mini-tablet ai non vedenti

Ieri, in occasione della Giornata nazionale del Braille, è stato presentato Braille Sense Mini il tablet tascabile per ciechi. Di piccole dimensioni (17,2x9x2,7 cm) e molto leggero (solo 425 grammi) è dotato di tasti, display braille e sintesi vocale che permettono ai non ve- denti di connettersi facilmente con tutti i sistemi normalmente utilizzati dalle persone per comunicare, a partire dagli smartphone e dai pc. Lo ha ideato l’azienda xoreana Hims, leader nel mondo nella produzione di tecnologie per la vita indipendente dei ciechi, e in Italia lo distribuirà Tiflosystem, azienda attiva da trent’anni in Italia nel settore delle tecnologie compensative per le persone disabili. Davide Cervellin, l’amministratore delegato, è cieco: «Scriva cieco, anziché non vedente – dice – non mi piacciono i buonismi retorici e ipocriti. Il mio aggettivo è ‘cieco’. Quello che conta davvero è come ‘è’ una persona’». Il nuovo tablet, spiega il manager, «è davvero una rivoluzione, perché in un unico piccolo strumento, come l’iPad e l’iPhone per le persone vedenti, c’è davvero tutto. Un bimbo a scuola può leggere testi e fare compiti, una persona può relazionarsi con i social network, un professionista o lavoratore può scrivere testi, inviare tweet, elaborare dati, inviare e ricevere mail, prendere appunti, scaricare musica e audiolibri, registrare conferenze ». «E’ incredibile come il Braille, che fu inventato da Luis Braille nel 1830, sia sempre attualissimo: abbinato alle nuove tecnologie permette ai ciechi di avere accesso facile alla cultura e all’informazione vivendo senza limiti la nostra epoca in cui la materia più importante è la comunicazione » dice ancora Cervellin.
Il tablet costerà molto, 2600 euro, ma i non vedenti potranno usufruire di un contributo statale a quasi totale copertura attraverso il nomenclatore tariffario che lo pone a carico del servizio sanitario nazionale in quanto ausili.

di Paola Scarsi

da Avvenire del 22-02-2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...