Paralimpiadi, un successo: “Sochi e’ stata una straordinaria vetrina per lo sport”

Il presidente del Comitato paralimpico internazionale Philip Craven giudica “di assoluto livello” le prestazioni sportive degli atleti e “strabiliante” la risposta ottenuta in termini di visibilità. Venduti oltre 315 mila biglietti, 85 mila più di Vancouver 2010.

SOCHI. Le Paralimpiadi di Sochi 2014 sono state una “straordinaria vetrina per lo sport”, la dimostrazione della “grande forza dello spirito umano” e assolutamente “strabilianti” dal punto di vista dell’impatto di pubblico e di emozioni che hanno avuto. Il bilancio del presidente del Comitato paralimpico internazionale, Philip Craven, è ormai segnato: Sochi 2014 è stato un successo “molto più grande di quanto lo stesso movimento paralimpico immaginava venendo qui”. “Sono stati giorni – dice – in cui non solo le prestazioni atletiche e sportive sono state di assoluto livello, ma anche l’organizzazione è stata ottima”.

“Vendere 316.200 biglietti, cioè oltre 85 mila più di Vancouver 2010, dimostra non solo il grande lavoro svolto dal comitato organizzatore, ma anche la significativa crescita di popolarità che il movimento ha avuto”: una progressione che non trova soluzione di continuità e che fa sì che “come Londra 2012 ha alzato gli standard per Rio 2016, anche Sochi 2014 ha fatto altrettanto per Pyeongchang 2018.

da Redattore Sociale del 15-03-2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...