Arriva la sperimentazione dei semafori per ipovedenti

PIACENZA. Semafori intelligenti per ipovedenti. Non è uno scherzo, ma una sperimentazione unica in Italia e forse anche in Europa. Parola di assessore. L’architetto Cisini annuncia di aver portato “a casa” un progetto originale che verrà sperimentato a Piacenza, «probabilmente saremo i primi in Italia» a beneficio degli ipovedenti.
«Lo proveremo sui due semafori che chiudono via Venturini, si tratta di un nuovissimo software da applicare agli impianti semaforici che saranno lasciati solo lampeggianti, la nuovissima tecnologia riceverà gli impulsi da una tessera magnetica in dotazione agli ipovedenti, a quel punto scatterà il rosso per i mezzi che transitano in senso opposto obbligandoli allo stop e consentire l’attraversamento alla persona non vedente». Si prospetta una città più solidale verso le fasce deboli, «è sempre alta la nostra attenzione nella difesa degli ultimi. Nell’ambito delle tante riunioni che abbiamo fatto con i cittadini, anche con quelli di via Venturini – sottolinea l’assessore – erano emersi i problemi degli ipovedenti negli attraversamenti di semafori e rotonde, speriamo che questa tecnologia possa essere d’aiuto». In passato era stato sperimentato il segnale acustico, ma i rumori del traffico spesso coprono il segnale vanificando il servizio di aiuto.

da Libertà di Piacenza del 29-03-2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...