Turismo accessibile, l’Isola va sul web

GRADO. Una mappatura dettagliata delle diverse opportunità legate al turismo accessibile. Anche itinerari, stabilimenti balneari e siti storicisono stati classificati in base all’accessibilità delle strutture. I risultati si possono trovare in uno spazio web -www.comuniaccessibili.it – interamente dedicato al turismo accessibile che Grado ha recentemente realizzato, in collaborazione con l’Associazione no profit Tecnosophia. Nel database sono presenti circa 120 strutture, catalogate in base alla tipologia e ai servizi offerti, una base di partenza per selezionare la struttura ricettiva, la spiaggia, il ristorante, i luoghi d’incontro e di divertimento più adatti alle proprie esigenze. «Un’iniziativa di grande valenza turistica e sociale – afferma il sindaco Edoardo Maricchio – che rende più agevole l’accesso al territorio di Grado alle persone con disabilità». «Un progetto – aggiunge – che punta ad ampliare la cultura dell’ospitalità culturale, ambientale ed enogastronomica offrendo dettagliate informazioni turistiche e geografiche nella consapevolezza che rendere il turismo maggiormente accessibile è prima di tutto una responsabilità sociale». Il sito internet si articola in particolare attraverso una mappa cartografica facilmente navigabile all’interno del quale sono individuabili i luoghi e gli edifici censiti, corredati da descrizione e immagini. La mappa, interattiva e anche allargabile per entrare maggiormente nel dettaglio. Tra l’altro va anche ricordato che è attivo da un qualche tempo il servizio di wi-fi social gratuito che consente contestualmente di ricevere tutte le informazioni richieste in tempo reale attrverso il collegamnte a internet. I sistemi Bluemoz Hotspot sino ad ora installati – per autenticarsi è sufficiente utilizzare il proprio profilo Facebook o l’account Gmail – sono usufruibili in cinque diversi punti della città: si va da piazza San Marco alla spiaggia della Costa Azzurra e alla biblioteca comunale, da piazza Biagio Marin all’inngresso principale della spiaggia di Grado impianti turisitci al palazzo regionale dei congressi. (an.bo.)

da Il Piccolo di Trieste del 04-06-2014

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...