Disabili e autobus a Padova: una pedana su tre non funziona

PADOVA. Sono una signora disabile in carrozzina elettrica, avendo molto tempo libero, giro spesso in città utilizzando i bus.
Una pedana su tre non funziona. Perché? L’autista è così oberato da non poter controllare se c’è il carburante e contemporaneamente se la pedana funziona? Il tempo per provare la pedana dura dai 12 ai 16 secondi! Lo cronometro quando succede.
Un altro problema si è verificato con i nuovi bus bianchi che hanno la pedana che viene stesa dall’autista, con il notevole vantaggio di richiedere pochissima manutenzione rispetto le elettriche. Ebbene, ieri l’autista della corsa del 5, partito da Voltabrusegana alle 15.20 si è rifiutato di farmi salire millantando che si è stabilito un peso massimo di 85 kg. Sono rimasta interdetta, ho preso il 18 con pedana elettrica, che comunque mi avvicinava alla meta e infine… sorpresa sorpresa: sono rientrata con un 5 con pedana manuale e autista gentile.
Chiaritemi tutte le responsabilità e norme.
Ovviamente se fosse vero che tutte le pedane dei nuovi bus sono da rinforzare, cominciate subito a farlo. Io a casa non ci sto e userò sempre i mezzi pubblici.
L’abbonamento annuale rilasciato dall’Aps implica che ne possa fare uso.
Grazie per l’attenzione
Donatella Bolzonella
da Padova Oggi del 06-07-2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...