Martina Caironi: “Bisogna far conoscere di piu’ lo sport paralimpico”

L’atleta si è esibita nella corsa su pista in via della Conciliazione, trasformata oggi in una grande palestra dal Cip per l’evento “Believe to be alive”.

ROMA. Sorriso smagliante, occhi luminosi, Martina Caironi è un’esplosione di energia e comunica gioia di vivere con ogni suo gesto. Anche mentre si cambia la protesi, passando da quella da corsa a quella per camminare. Anche lei stamattina era in via della Conciliazione per partecipare alle dimostrazioni di sport paralimpico, nell’ambito dell’evento “Believe to be alive”. “Guardando gli occhi della gente che mi guarda, mentre corro, mi accorgo se per loro è una cosa nuova. E qui negli sguardi ho visto molta sorpresa”, racconta. “Anche se lo sport paralimpico è sempre più conosciuto, si può fare di più perché diventi ancora più praticato”, aggiunge. E occasioni come questa sono preziose: “Dopo la mia dimostrazione di corsa, mi ha avvicinata un ragazzo amputato per chiedermi consigli sulla protesi che uso per correre. C’è molto interesse”, aggiunge Martina. Ha ancora nel cuore le emozioni di ieri mattina, durante l’udienza in Aula Paolo VI: “Ho accompagnato Cecilia Camellini da Papa Francesco per il baciamano e l’ho salutato con un inchino. È stato tutto molto naturale”, ricorda. Per lei sono stati toccanti anche lo spettacolo e le testimonianze che hanno preceduto l’ingresso del pontefice.

Per Martina “è bello stare a Roma, che è un po’ il centro di tutto, la sede del Comitato italiano paralimpico. Ma bando alle chiacchiere: per l’atleta, in pista dal 2010, gli obiettivi agonistici incombono. Anzitutto “i mondiali paralimpici di atletica leggera, in programma nell’ottobre del prossimo anno a Doha, in Qatar. Punto a diventare sempre più agile e ad andare sotto i 15 secondi nei 100 metri, mentre nel salto in lungo vorrei superare i 4,50 metri”, afferma. E poi, nel 2016, l’aspettano le Paralimpiadi di Rio de Janeiro. (lab)

da Redattore Sociale del 05-10-2014

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...